“Il duro calle”. Le memorie di un ispettore scolastico italiano (Berengario Galileo Amorosa - 1865/1937)

Autores

  • Michela D'Alessio Universidade Federal do Paraná

Resumo

Il contributo propone un caso di studio costituito dalle memorie scolastiche pubblicate nel 1912 dall’ispettore italiano Berengario Galileo Amorosa (intellettuale, storico e studioso), per  mettere a fuoco la doppia opportunità che una simile tipologia di fonte offre alla ricerca. Per un verso, le pagine di Amorosa  rimandano ad una riflessione di tipo metodologico intorno alla “polivalenza” di questa fonte storiografica, in bilico tra testimonianza e narrazione, segno personale e scrittura pubblica dalla difficili definizione come suggerito da Vinao Frago. Per l’altro, sospingono verso una più circostanziata ricostruzione della “storia della funzione ispettiva” in area italiana, ancora in gran parte da scrivere. L’interesse investe, in questa sede, il genere testuale letterario rappresentato dalle memorie autobiografiche degli ispettori di cui il testo di Amorosa offre un modello significativo.  A metà strada tra resoconto e ricordo personale, la conoscenza del mondo scolastico è restituita dai ricordi e dalle storie di un osservatore “speciale”: ne viene fuori una rappresentazione della scuola tra fine Ottocento e primordi del Novecento che, oltre a rievocare  “le angustie, le miserie e i dolori della classe magistrale”, ci restituisce informazioni sulla quotidianità scolastica, attraverso la “rappresentazione dell’ambiente molteplice. Le storie sono affidate ad una cifra rievocativa e narrativa personale che non può naturalmente prescindere dal quadro dell’esperienza collettiva che si colloca sullo sfondo. In tal senso acquista importanza il lavoro di Amorosa che rispecchia “fedelmente quattordici anni di vita vissuta per la scuola elementare, fra genti e paesi diversi”, lungo il “duro calle” nei primi decenni del Novecento. Le sue memorie , in definitiva, contribuiscono quale genere testuale, a comprendere in maniera ravvicinata i principali processi di cambiamento educativo da cui fu attraversata la vita scolastica italiana, tra Otto e Novecento.                                                                   

Parole-chiave: Ispettore scolastico – Storia della funzione ispettiva – vita scolastica italiana – Otto e Novecento. 

Downloads

Publicado

2017-04-27

Como Citar

D’ALESSIO, M. “Il duro calle”. Le memorie di un ispettore scolastico italiano (Berengario Galileo Amorosa - 1865/1937). Revista Linhas, Florianópolis, v. 18, n. 36, p. 178 - 199, 2017. Disponível em: https://periodicos.udesc.br/index.php/linhas/article/view/1984723818362017178. Acesso em: 29 jul. 2021.